fbpx

PROGRAMMA

ESCURSIONI

 

Anello del Monte Civetta

GRUPPO TREKKING
civetta
Data: 8 Lug 2022 10:00 - 10 Lug 2022 16:00

Programma

Venerdì 08 – Salita al Rifugio Coldai – La prima tappa del nostro trekking ci porta dolcemente, senza fatica* e con deliziosa gradualità, dai dolci e verdeggianti pendii della Val di Zoldo (notevoli i formaggi di malga, e i grappini al genepì**) fino a quote più alte, regno di verticali pareti e purissimi laghi montani. Arriveremo infatti al Rifugio Coldai (2132 m s.l.m.) dove riposeremo e dove potremo godere di un impareggiabile tramonto sul dirimpettaio Monte Pelmo. Se le condizioni saranno favorevoli, a tramonto rimarremo stupefatti davanti allo spettacolo dell’Enrosadira, che come per magia, per pochi minuti, accende le bianche pareti dolomitiche di un rosso-arancione acceso. 

*: “dolcemente e senza fatica” iperbole narrativa in uso tra le guide ambientali escursionistiche. Assolutamente non corrispondente alla realtà.

**:” notevoli i formaggi di malga e i grappini al genepì” - le guide di Terre Emerse, in collaborazione con maestranze locali, hanno condotto approfonditi studi in questo campo.

  • Partenza escursione: Pecol- Val di Zoldo - m.1388
  • Punto più elevato: Rifugio Coldai m. 2132
  • Difficoltà: media
  • Lunghezza: 5 km circa
  • Dislivello: +/- 722 m.
  • Durata: 3h 00m soste escluse

Sabato 09 – periplo della Busazza – Oggi si cammina***.   Bellissima traversata in pieno ambiente dolomitico di alta quota. Seguiremo il Sentiero Tivan che attraversa lungo il lato SW l’intero gruppo del Civetta. Affronteremo un ripido ghiaione per guadagnarci la Forcella delle Sasse (2480 m s.l.m.), punto più alto della giornata e dell’intero trekking. Dalla Forcella, a cavallo tra i gruppi del Civetta, della Moiazza e della Busazza, il panorama sarà l’impareggiabile protagonista. Da qui scenderemo per una valle dapprima rocciosa e piena di evidenze carsiche***** che si fa via via più verdeggiante fino ad arrivare all’accogliente rifugio Vazzoler, a confine tra il verde dei boschi e il grigio delle pareti rocciose.

***”Oggi si cammina”: nessuna iperbole narrativa…tutto vero. : )

****”piena di evidenze carsiche” prevista pioggia di geo-pillole

  • Partenza escursione: Rifugio Coldai m. 2132
  • Arrivo escursione: Rifugio Vazzoler - m.1714
  • Punto più elevato: Forcella delle Sasse - 2480
  • Difficoltà: difficile
  • Lunghezza: 11 km circa
  • Dislivello: +/- 950/1100 m.
  • Durata: 8h soste escluse

Domenica 10 – Traversata sotto la Parete delle Pareti – Questa escursione, a differenza della precedente, sarà caratterizzata da dislivelli in salita contenuti e presenta uno sviluppo prevalentemente pianeggiante fino al rifugio Coldai, dove finisce il nostro anello e inizia la discesa a Pecol e alle macchine. Durante il percorso di oggi, gli sguardi saranno magnetizzati per quasi l’intera giornata dalla Parete delle pareti che sarà visibile in tutto il suo splendore in prossimità del rifugio Tissi, posto a metà strada del nostro percorso.

  • Partenza escursione: Rifugio Vazzoler m. 1714
  • Arrivo escursione: Pecol- Val di Zoldo - m.1388
  • Punto più elevato: Rifugio Tissi – m.2250
  • Difficoltà: media
  • Lunghezza: 16 km circa
  • Dislivello: +/- 700/1200 m.
  • Durata: 7h soste escluse

 

PER INFO, e per ottenere il programma e il regolamento dettagliato: Giacomo 347.7553053; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Telefono
3477553053
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luogo
coldai

 

Google Maps


 

Altre date


  • Da 8 Lug 2022 10:00 a 10 Lug 2022 16:00

Powered by iCagenda