Gradi difficoltà

Gradi difficoltà

Le nostre escursioni non presentano tratti con difficoltà tecniche o di tipo alpinistico.

Il minore o maggiore grado di impegno delle singole uscite dipende pertanto dalla distanza complessiva, tipo di percorso, condizioni ambientali e dislivello. Queste informazioni potete trovarle nelle schede specifiche di ogni singola escursione. Per qualunque dubbio o ulteriore necessità di chiarimento non esitate a contattarci, vi daremo tutte le informazioni necessarie a poter vivere al meglio la vostra esperienza in natura.

Le escursioni, salvo le più impegnative, sono generalmente fattibili da bambini a partire dall'età di 8-10 anni. La percezione della fatica da parte dei bambini è comunque molto legata a fattori soggettivi di minore o maggiore abitudine al cammino. Se avete bambini e intendete iscrivervi, vi consigliamo di contattarci per valutare insieme, caso per caso, se l’escursione può fare al caso loro.

SCALA DIFFICOLTÀ

terre Facile

Adatto a tutti, anche a chi ha fatto solo allenamento da divano. Si cammina poche ore al giorno su sentieri larghi o strade forestali, la lunghezza del percorso non supera i 10 km, con piccoli dislivelli. Ideale per famiglie e amici quattro zampe. Consigliata l’attrezzatura base da escursionismo.

terre

terre

Medio-Facile

Adatto a chi ha già un minimo di allenamento. Si cammina prevalentemente su sentieri più o meno larghi e articolati. La lunghezza del percorso può arrivare fino ai 15 km, con un dislivello positivo fino a 500 metri. E’ richiesta attrezzatura specifica da escursionismo con particolare attenzione alle calzature. Consigliati i bastoncini telescopici. 

terre

terre

terre

Medio-Impegnativo

Adatto a persone con un buon allenamento e con sufficiente esperienza di escursionismo. Il percorso si svolge su sentieri e tracce di sentiero. La lunghezza del percorso può arrivare a 20 km e il dislivello positivo può raggiungere i 900 metri. E’ richiesta attrezzatura specifica da escursionismo con particolare attenzione alle calzature. Consigliati i bastoncini telescopici. 

terre

terre

terre

terre

Impegnativo

Adatto a persone molto allenate e con buona preparazione tecnica. La lunghezza può talvolta superare i 20 km e il dislivello positivo raggiunge spesso e può superare i 900 metri di salita. I sentieri che vengono utilizzati possono essere stretti e ripidi ma non prevedono mai la percorrenza di tratti attrezzati. E’ richiesta attrezzatura specifica da escursionismo con particolare attenzione alle calzature. Consigliati i bastoncini telescopici. 

 

Dislivello – differenza calcolata in metri tra punto di partenza e punto di arrivo di un percorso. Si parla di dislivello positivo quale sommatoria di tutti i metri percorsi in salita e di dislivello negativo di tutti quelli percorsi in discesa. Nel calcolo del dislivello occorre tener conto del profilo altimetrico del percorso affrontato.

Profilo altimetrico – grafico che esprime l’andamento in salita e in discesa di un dato percorso. 

Tempo di percorrenza – calcolato su escursionista mediamente allenato. Varia in dipendenza del dislivello, della percorribilità del percorso e, se ci si muove in gruppo,  dalla sua composizione e consistenza.

Percorribilità – calcolata sulla morfologia del percorso affrontato. Influiscono su questo dato il fondo (strada sterrata, sentiero con ghiaia, pietraia, etc.) la presenza o meno di guadi, tratti molto ripidi, etc.

Attrezzatura da escursionismo – composta principalmente da scarponcini alla caviglia con suola vibram, zaino ergonomico di dimensioni adeguate all’escursione affrontata, abbigliamento tecnico che assicuri una buona protezione dagli agenti atmosferici, bastoncini telescopici da trekking/nordic walking. 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.