fbpx

PROGRAMMA

ESCURSIONI

Pomeriggi in collina a raccogliere tiepidi raggi di sole - DivenerDì

TREKKING
venerdi
Data: 2 Dic 2022 14:30

Luogo: Da qualche parte sulle colline di Parma, ogni venerdì pomeriggio

 In inverno e primavera continuiamo a gustarci ilsole del pomeriggio in collina, di venerdì, fuori dalle nebbie e dall'umidità della pianura, alla scoperta di questo microcosmo in cui natura e ruralità si intrecciano regalando ogni volta qualche sorpresa, in questo anticipo di week-end.
Coste panoramiche, vallette dimenticate, vedute su pievi e castelli e quest’anno una particolare attenzione agli alberi secolari, Ulivi soprattutto, disseminati come cammei nel nostro bel paesaggio collinare.

Qui sotto le prossime date, clicca per i programmi dettagliati!
Venerdì  25 novembre ore 14,30 - La Scala del Paradiso e i ruderi della Torre di Trinzola 
Venerdì 2 dicembre ore 14,30 - Un giro del Corno 
Venerdì 9 dicembre ore 14,30 - Trek dei Barboj (Rivalta e Torre) 
Venerdì 16 dicembre ore 14,30
Venerdì 23 dicembre ore 14,30

 

 

Venerdì 02 dicembre 2022 ore 14,30 - Manzano (5 min da Langhirano)
Un giro del Corno...   

A 5 minuti da Langhirano percorreremo oggi la piccola dorsale del Monte Corno di Quinzano, che chiude a sud la piccola valle di Castrignano solcata dal Rio Fabiola. Con una salita costante e non particolarmente ripida raggiungeremo la morbida cima di questo monte caratterizzata da un bosco rado in veste autunnale, con alcune piante di ginepro ricche di bacche mature (e magari ne raccoglieremo pure una manciata per gli arrosti di Natale). Il giro prosegue poi ad anello riscendendo nella parte più verde e agricola della valle di Castrignano, sempre dominata dalla Pieve di Castrignano che occhieggia sempre dalla sua posizione panoramica e solatia.

Ritrovo 14,30 Manzano (5 min da Langhirano),  (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 7-8 km circa per 350 m dislivello massimo, su sentieri campestri, ghiaiate, piccole asfaltate. 
Rientro alle auto per le 17 - 17,30 circa.
Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (sempre da aspettarsi un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua, bastoncini consigliati.
Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione escursione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.

*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.

monte_corno.jpgsetniero_monte_corno_manzano.jpegginepro.jpegpaesaggio_monte_corno.jpeg

 


Venerdì 9 dicembre 2022 ore 14,30
Trek dei Barboj e dei Barboj (Rivalta e Torre)
Partendo da Rivalta una passeggiata facile e sempre panoramica sulla pianura e sull'Appennino parmense e reggiano, che si sviluppa su comode carrarecce e ci porterà a Torre, dove si trovano un altro paio di vulcanelli anche più attivi dei precedenti. Il motore di questi piccoli vulcanetti è costituito da idrocarburi gassosi che risalgono insieme all'acqua; e allora dopo esser rientrati da Torre a Rivalta nell’ora del tramonto,  proveremo ad accenderle i vulcanetti per ammirare le piccole fiammelle.
Ritrovo 14,30 Parco Barboj Rivalta di Lesignano Bagni (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 7-8 km circa per 150 m dislivello massimo, su sentieri campestri, ghiaiate, piccole asfaltate. 
Rientro alle auto per le 17 circa.
Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (sempre da aspettarsi un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua, bastoncini consigliati.
Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione escursione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.

*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.



Venerdì 16 dicembre 2022 ore 14,30
Presto il programma


Venerdì 23 dicembre 2022 ore 14,30
Presto il programma

 


GIA' EFFETTUATE  AUTUNNO - INVERNO 2022

 
Venerdì 25 novembre 2022 ore 14,30 - Castione Baratti (5 min da Traversetolo)
La Scala del paradiso e i ruderi della torre di Trinzola
 

 Oggi saremo sulla primissima collina appena sopra il paese di Traversetolo, vicinissimi all'Enza e quindi in piena zona matildica: di fronte i resti della torre di Guardasone, un po' più lontano le sagome inconfondibile dei castelli di Canossa e Rossena. I Monti Moro e Figna, attorno ai quale ci muoveremo oggi, ospitano anch'essi i ruderi di un'antica piccola Torre, quella di Trinzola, importante nella strategia di difesa e comunicazione dell'epoca. La decisa salita a questa collina viene detta "Scala del Paradiso" per la bellezza del panorama che si ha da su, e per la mitezza del clima di questa costa che è sempre esposta al sole. Dopo aver osservato i resti della piccola torre effettueremo un ampio anello che, tra boschi e calanchi, ci regalerà nelle rare aperture tra gli alberi splendide visuali sulla pianura e sul crinale Reggiano con i tre gioielli Cusna Ventasso e Succiso in bellavista.

Ritrovo 14,30 Castione Baratti (5 min da Traversetolo),  (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 8-9 km circa per 250 m dislivello massimo, su sentieri campestri, ghiaiate, piccole asfaltate. 
Rientro alle auto per le 17 circa.
Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (sempre da aspettarsi un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua, bastoncini consigliati.
Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione escursione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651


trinzola_1.jpgtrinzola_2.jpgtrinzola_3.jpgtrinzola_4.jpg

 

Telefono
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Altre date


  • 2 Dic 2022 14:30
  • 25 Nov 2022 20:44
  • 18 Nov 2022 14:30

Powered by iCagenda