fbpx

PROGRAMMA

ESCURSIONI

 

DivenerDì - Escursioni pomeridiane a raccogliere tiepidi raggi di sole in collina

TREKKING
vetrola_divenerdi
Data: 12 Nov 2021 14:30

Luogo: Da qualche parte sulle colline di Parma, ogni venerdì pomeriggio

Con l’inverno torniamo a gustarci il sole del pomeriggio in collina, di venerdì, fuori dalle nebbie e dall'umidità della pianura, alla scoperta di questo microcosmo in cui natura e ruralità si intrecciano regalando ogni volta qualche sorpresa, in questo anticipo di week-end.
Coste panoramiche, vallette dimenticate, vedute su pievi e castelli e quest’anno una particolare attenzione agli alberi secolari, Ulivi soprattutto, disseminati come cammei nel nostro bel paesaggio collinare.

Clicca qui sotto per i programmi delle prossime date!

 

Venerdì 10 dicembre ore 14,30 - Fornio (5 min da Fidenza)
Perdersi tra Lago di Gianni e Rio Piacentino...
per ritrovarsi nella Biscotteria natalizia dei Boschi di Fornio - DivenerDì
 

 

 Venerdì 17 dicembre ore 14,30 - Roccalanzona (15 min da Medesano)
La chiesina di Visiano e il Pero dei peri - DiVenerdì

 

PROGRAMMI DETTAGLIATI

 


Venerdì 10 dicembre ore 14,30 - Fornio (5 min da Fidenza)
Perdersi tra Lago di Gianni e Rio Piacentino...
per ritrovarsi nella Biscotteria natalizia dei Boschi di Fornio

Penultima camminata prima di Natale della serie #divenerdì che ci proietta già però nel pieno dell'atmosfera delle festività. La camminata ci porterà a esplorare il lembo più estremo della provincia di Parma proprio al confine col Piacentino, un po' di qua un po' di là del rio che segna il confine, su quel bel tratto di alta pianura che di godere del panorama della collina, o della atmosfere nebbiose di stagione. Attraverso un sentiero tra campi e boschetti giungeremo fino al piccolo laghetto di Gianni, per poi ad anello rientrare verso il punto di partenza. Qui, al termine della camminata, entreremo in un mondo fatato e goloso: quello della Biscotteria natalizia dei Boschi di Fornio dove potremo riscaldarci davanti al camino con una tazza di cioccolata o di tisana e un assaggio dei deliziosi biscottini preparati da Elisabetta per Natale, anche per pacchi e cesti regalo.

Ritrovo 14,30 Agriturismo I Boschi di Fornio (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 7-8 km dislivello praticamente nullo, su sentieri campestri, ghiaiate, piccole asfaltate. Rientro all'agriturismo attorno alle 16,30 e per chi vuole merenda con tisana / tazza di cioccolata e biscotti appena sfornati.

Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (probabile un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua o the caldo, bastoncini consigliati.

Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione sola escursione 12 euro. Escursione più merenda 15 euro (10+5).

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.


*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.


 fornio_biscotti_fuoco_camino.jpg


Venerdì 17 dicembre ore 14,30 - Roccalanzona (15 min da Medesano)
La chiesina di Visiano e il Pero dei peri - DiVenerDì

Una delle tante piccole zone sperdute dei colli di Parma (a monte di Sant'Andrea Bagni, Medesano), che però non manca mai di regalare sorprese e soddisfazioni. Partendo dal piccolo abitato di Roccalanzona, dominata dalle rovine della rocca, compiremo un ampio giro ad anello che ci porterà sulla costa di Visiano ai piedi del monte Inverno, qui potremo godere della pace e dell’atmosfera di una delle più belle e classiche accoppiate della nostra collina: una piccola chiesetta e una grande quercia che le fa da sentinella, in luogo panoramico. Ma la quercia non è l’unica bella pianta che incontreremo: lungo il sentiero ci saluterà un maestoso pero secolare, testimone di una ruralità oramai in buona parte perduta.

Ritrovo 14,30 Roccalanzona (15 min da Medesano) (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 8 km circa per 200 m dislivello massimo, su sentieri campestri, ghiaiate, piccole asfaltate. 
Rientro alle auto per le 17 circa.
Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (sempre da aspettarsi un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua o the caldo, bastoncini consigliati.
Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione sola escursione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.

*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.

visiano chiesa pero secolare

 

 

ESCURSIONI GIA' REALIZZATE nella SERIE NOVEMBRE - DICEMBRE 2021:

Venerdì 12 novembre ore 14,30 - Varano Marchesi (10 min da Medesano)
I due olivi secolari di Varano M. e il sentiero del La Batù - DiVenerDì
Iniziamo la serie #diVenerdì, escursioni in collina del venerdì pomeriggio con la prima escursione di ricerca degli ulivi secolari della provincia di Parma. Oggi andremo in visita a due esemplari sopravvissuti a poche centinaia di metri di distanza l'uno dall'altro nelle colline di Varano Marchesi (10 min da Medesano). Due alberi provati dal tempo ma che con grande caparbietà resistono da secoli nelle belle colline di Medesano. Li raggiungeremo attraverso il bel sentiero de <La Batù> che passa sul monte La Battuta, dove scopriremo che è passata anche la storia.

Ritrovo 14,30 Varano Machesi (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 8 km 300 m di dislivello su sentieri, ghiaiate, piccole asfaltate. . Termine 17 / 17,30.
Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (probabile un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua o the caldo, bastoncini consigliati, torcia (se facciamo un po’ più tardi o se c’è nuvolo).
Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.

*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.



Venerdì 26 novembre ore 14,30 - Strognano (10 min da Pilastro / Langhirano)
Il bosco dei pungitopo: Monte Castione, tetto dei Boschi di Carrega - DiVenerDì

Partendo da Talignano attraverso bei sentieri nel bosco risaliremo tutto il “piano inclinato” dei Boschi di Carrega fino a giungere alla loro sommità, Monte Castione (316 m) dove il pendio scende bruscamente verso sud e il bosco presto si trasforma in boscaglia su terreno calanchivo che rende visibili varie tracce di tassi e i cinghiali. È proprio questo pezzo di bosco che ospita le maggiore densità di pungitopo, pianta amante dei climi mediterranei che qui trova il suo habitat migliore. Dal margine del bosco con affaccio sui calanchi gusteremo le ultime luci del giorno prima di iniziare la discesa per chiudere l’anello e tornare alla macchina a Talignano.

Ritrovo 14,30 Talignano (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 7 km 250 m di dislivello su sentieri, ghiaiate, piccole asfaltate. Termine 17 / 17,30.

Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (probabile un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua o the caldo, bastoncini consigliati, torcia (se facciamo un po’ più tardi o se c’è nuvolo).

Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.

*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.

 

 

Venerdì 26 novembre ore 14,30 - Strognano (10 min da Pilastro / Langhirano)

Girotondo del vischio attorno al Monte Vetrola - DiVenerDì
Dove finisce il rilevo morbido e coltivato e inizia quello un po' più aspro e boscoso, a pochi km da Torrechiara il Monte Vetrola segna un po' il passaggio tra collina e montagna; è infatti il primo rilievo che supera i 600 metri (quindi formalmente una montagna) che si incontra risalendo la dorsale tra val Parma e val Baganza. Questo pomeriggio compiremo un ampio giro attorno al monte percorrendo sentieri e vecchie strade comunali campestri e ghiaiate tra boschetti, prati e alberi isolati che spesso ospitano begli insediamenti di vischio, pianta magica per tradizione e magica per natura data la sua curiosissima strategia riproduttiva che prevede che ...

Ritrovo 14,30 Strognano (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 7 km 250 m di dislivello, su sentieri, ghiaiate, piccole asfaltate. Termine 17 / 17,30.

Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (probabile un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua o the caldo, bastoncini consigliati, torcia (se facciamo un po’ più tardi o se c’è nuvolo).

Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.


*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.

 

 


Venerdì 3 dicembre ore 14,30 - Pilastro
Il grande Leccio di Calicella e le coste vista Torrechiara - DiVenerDì

Consueta escursione pomeridiana del venerdì che ci porterà questa volta sulle più belle colline di Parma, partendo da dove la pianura si trasforma in collina, immersi nei vigneti che danno origine ai vini dei Colli di Parma, tra casali e torrette, risaliremo fino alle coste che portano verso Torrechiara. Il clima particolarmente mite di questa fascia altitudinale, spesso fuori dalle nebbie e dalle fredde inversioni termiche della pianura, consente qui la sopravvivenza anche di alcune piante mediterranee, come uno splendido enorme leccio (quercia sempreverde mediterranea), che troveremo sulla nostra via e al quale renderemo omaggio.

Ritrovo 14,30 zona Pilastro (agli iscritti verrà data posizione precisa per navigatore).
Escursione di 8 km circa per 200 m dislivello massimo, su sentieri campestri, ghiaiate, piccole asfaltate. 
Rientro alle auto per le 17 circa.

Necessarie scarpe da trekking a suola scolpita (sempre da aspettarsi un po’ di fango in qualche tratto data la stagione), giacca a vento, guanti, zaino, acqua o the caldo, bastoncini consigliati.

Numero minimo 7 massimo 25. Quota di partecipazione sola escursione 12 euro.

Prenotazione obbligatoria: Guida Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cel. 328.8116651
* Per la prenotazione di questa escursione non è richiesto pagamento anticipato o caparra. Il patto è però che l'impegno preso sia serio dato che condiziona pesantemente il nostro lavoro e la disponibilità di posti per gli altri escursionisti. Ti chiediamo dunque di valutare con attenzione luoghi, tempistiche e stagione, mettendo in conto la disponibilità a partecipare anche con un meteo non perfetto, perché Natura e Compagnia regalano comunque del bello in ogni giornata.


*Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.
*La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.

 

Telefono
ANTONIO: 328-8116651
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Altre date


  • 17 Dic 2021 14:30
  • 10 Dic 2021 14:30
  • 3 Dic 2021 14:30
  • 26 Nov 2021 14:30
  • 19 Nov 2021 14:30
  • 12 Nov 2021 14:30

Powered by iCagenda

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER