fbpx

PROGRAMMA

ESCURSIONI

 

Il sentiero del Ventrar - Lago di Garda

TREKKING
ventrar_reduced
Data: 16 Lug 2020 10:00

Luogo: Lago di Garda

Primo appuntamento di una nuova serie di escursioni infrasettimanali giornaliere, perchè..."non è mica sempre domenica!!"

Avete tempo e possibilità di muovervi lungo la settimana ma non trovate la compagnia per condividere le emozioni che un luogo, solitamente affollato nei fine settimana, consente di vivere durante una giornata feriale? Quante volte vi siete detti: "basta code chilometriche in auto per rientrare a casa alla domenica sera!! Se solo si potesse girare anche lungo la settimana..."

Bene, questa serie di escursioni guidate fa per voi!!  

Come prima uscita abbiamo selezionato un percorso che si inoltra nei canaloni tra i picchi rocciosi che dominano dall’alto il Lago di Garda. Ad ogni svolta la prima parte del sentiero regala scorci eccezionali sul lago di Garda trentino.  Il percorso sbocca poi sulle colme di Malcesine e il mondo cambia completamente. Dopo gli angusti canaloni e le ardite guglie rocciose ora si aprono sotto di noi pascoli verdeggianti e ondulati ma soprattutto la vista abbraccia l'intero Lago. Indimenticabile!! In questa zona visiteremo anche alcuni ruderi che risalgono alla prima guerra mondiale. Ora il sentiero risale dolcemente il pendio occidentale del Monte Grande che, durante i mesi di giugno e luglio, si ricopre di splendidi rododendri. Saliamo ancora fino ad arrivare nei pressi della Stazione a monte della Funivia di Malcesine. Il panorama abbraccia ora tutto il Monte Baldo e in lontananza spuntano le cime innevate del Gruppo del Brenta, della Presanella, del Carè Alto...

Sulla via del ritorno potremo effettuare una corroborante sosta al rifugio La Capannina dal quale, prima per sentiero in piano e poi in rapida discesa, torneremo alle nostre auto. 


Partenza escursione: Parcheggio dei Zocchi Alti sopra Bocca di Navene 1.418 m.(*)
Coordinate: Geografico 45.787967, 10.872384 UTM 32T 645535 5072194
Orario ritrovo: 10,00
Viaggio: mezzi propri.
Punto più elevato: Monte Grande Fortin 1.765 m.
Difficoltà: media – Itinerario ad anello con piccoli tratti esposti concentrati esclusivamente nella prima parte e protetti da cordino metallico ad uso corrimano.
Lunghezza: 7,5 km
Dislivello: salita/discesa 598 m.
Durata: 4,30 ore soste escluse.
Pranzo: al sacco – possibilità di integrazione presso Rifugio.
Quota: Adulti € 20,00 - Iscritti Gruppo Trekking e minori anni 14 € 18,00. 
Iscrizioni: Aperte.  Dopo la conferma telefonica/mail per verificare la disponibilità di posti, inviare la quota entro tre giorni lavorativi alla Guida.
Chiusura iscrizioni: al raggiungimento del numero massimo iscritti previsto per l’iniziativa e comunque non oltre il 15/07/2020. Le iscrizioni si intendono confermate al ricevimento del bonifico. In caso di rinuncia prima della partenza la quota viene convertita in un buono per future escursioni con la Guida. In caso di annullamento/rinvio dell'escursione da parte della Guida, le quote versate saranno interamente restituite.
Gruppo: minimo 10 adulti.
Cosa portare: scarponi da trekking collaudati e possibilmente alti alla caviglia, abbigliamento comodo per camminare, giacca impermeabile, zaino per escursioni giornaliere, bastoncini telescopici e borraccia, crema solare, cappello e occhiali da sole. Obbligatori al seguito i DPI previsti a fronte dell'emergenza Covid-19. Per eventuali dubbi sull’equipaggiamento chiedere direttamente alla Guida.

(*) per chi viaggia da Parma possibilità di ritrovo ore 07,15 presso parcheggio Metro in Via Mantova.

 

Regolamento escursioni.
• Le attuali condizioni impediscono di considerare il car-pooling come miglior pratica per lo spostamento, pertanto le modalità di raggiungimento del punto di partenza dell’escursione sono a cura del singolo escursionista. Non verranno formati equipaggi dalla Guida, ma i singoli partecipanti sono liberi di accordarsi come meglio credono. La Guida titolare dell’escursione fornirà tutti i dettagli su come raggiungere il punto di partenza dell’escursione attraverso la chat di WhatsApp.
• è facoltà della Guida annullare l’escursione in caso di maltempo o di tempo incerto; è obbligatorio avere nello zaino almeno un flacone di gel disinfettante e avere a portata di mano 1 mascherina per ogni giornata d’escursione. La mascherina non deve essere calzata mentre si cammina ma andrà indossata in tutte quelle situazioni dove non è possibile garantire la distanza di sicurezza di 2 metri. Non sarà possibile partecipare all’escursione se privi di mascherina. L’utilizzo dei guanti in lattice è facoltativo;
• è obbligatorio l’uso degli scarponi da montagna se non indicato diversamente, ovvero la guida diffida dal partecipare all’escursione, chiunque sia sprovvisto di scarponi da montagna;
• è obbligatorio rimanere in gruppo, mantenendo la distanza di 2 metri, sul percorso indicato dalla Guida senza allontanarsi;
• chi si allontana dal gruppo, anche con il consenso della Guida lo fa sotto la propria responsabilità ed a proprio rischio e pericolo;
• è facoltà della Guida variare il percorso e/o la meta dell’escursione in relazione alle condizioni meteorologiche, alla tipologia del gruppo accompagnato o a qualsiasi altra motivazione che la Guida reputi valida a giustificare tali variazioni.
• è cura della Guida calibrare l’andatura dell’escursione in base al grado di allenamento del gruppo, anche a discapito del raggiungimento della meta prevista;
• è facoltà della Guida escludere dalle iniziative i partecipanti che con il loro comportamento compromettano il buon esito dell’iniziativa o mettano a repentaglio la propria od altrui incolumità. Il partecipante si impegna a rimanere a casa in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi riconducibili al virus o se è stato a contatto con persone risultate positive al virus nei 14 giorni precedenti l’escursione;
• Minorenni: i minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da uno o più adulti loro diretti responsabili; i minorenni sono sotto la diretta responsabilità dei genitori, insegnanti, accompagnatori di ogni titolo e grado o chi per essi.
• I cani possono essere portati alle escursioni solo previa autorizzazione della Guida, e comunque solo se permesso dalle norme vigenti.
• Chiediamo cortesemente durante le escursioni di tenere il cellulare con la suoneria disattivata, allontanandosi dal gruppo per effettuare eventuali telefonate, salvo casi di necessità.
• Al momento del saldo dell’iniziativa il partecipante autorizza l’utilizzo da parte della Guida di immagini fotografiche o video che lo ritraggono, riprese durante lo svolgimento delle attività organizzate. La Guida si impegna ad utilizzare tali immagini esclusivamente per la promozione delle proprie attività, e a non cederle a terzi o utilizzarle per fini differenti o per utilizzi commerciali diversi.
• Con il saldo della quota si intende visto ed accettato il Regolamento escursioni.
Assicurazione della Guida
La Guida è coperta da polizza RCT (responsabilità civile) sottoscritta da AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Copre la Guida associata da tutti i rischi derivanti da responsabilità diretta o indiretta di quanto dovesse accadere durante l’esercizio delle sue funzioni professionali; il massimale è di 5 milioni di euro. La copertura assicurativa non sussiste per i trasferimenti o i viaggi effettuati con mezzo proprio, altrui, privato o pubblico e decade in caso di inosservanza delle disposizioni della guida.

 

 

 

 

 

Telefono
+393394876053
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luogo
parcheggio utile per sentiero del Ventrar

 

Google Maps


 

Altre date


  • 16 Lug 2020 10:00

Powered by iCagenda

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Questo sito utilizza COOKIE tecnici e di terze parti.
Continuando con la navigazione ACCETTI l'utilizzo dei cookie.