fbpx

Il fascino della Val Codera

TREKKING
Data: 28 Set 2019 07:30 - 29 Set 2019 16:30

« Su per il lago di Como di ver la Magna è valle di Ciavèna, dove la Mera flumine mette in esso lago; qui si truova montagne sterili et altissime con grandi scogli..qui nasce abeti, larici et pini,

daini, stambuche, camozze e terribili orsi, non ci si può montare se non a quattro piedi. »

Leonardo da Vinci

Il paesaggio naturale è caratterizzato da fitti boschi di faggi e abeti che si abbarbicano fin dove possono su ripidi pareti granitiche. Queste imponenti pareti rocciose sono solcate da cascate e corsi d’acqua che scendono fino a valle, per immettersi tutti nel torrente Codera, che scorre rapido e vivace nel fondo valle in un susseguirsi di cascatelle e vasche naturali.

La caratteristica principale di questi luoghi è forse che qui si ha la costante sensazione di camminare in un luogo dove il tempo si è fermato. Sarà per il fatto che in questa valle non si può accedere con mezzi motorizzati (non è infatti collegata con nessuna strada asfaltata), sarà per il fatto che nel paese di Codera, le case sono ancora le stesse di tanto tempo fa, ma sta di fatto che immaginare un mondo senza inquinamento, motori e impegni assillanti qui è sorprendentemente facile.

ITINERARIO IN BREVE: 

G1Novate Mezzola – Rifugio Osteria Alpina (Codera) 

Salita lungo la Val Codera da Novate Mezzola sino al rifugio Osteria Alpina situato nel bel mezzo dell’affascinante abitato di Codera nel cuore dell’omonima valle. Lasciati gli zaini nelle nostre camere, ci sarà tempo per una passeggiata esplorativa nei dintorni dell’abitato di Codera, o di rilassarsi e prendere il sole lungo il torrente poco distante.

Durata: circa 4-5 ore

Dislivello: +750 m circa

G2 – Rifugio Osteria Alpina (Codera) - Novate Mezzola per la via del Tracciolino

Visita al campo scout delle aquile randage e discesa a valle lungo il sentiero detto “tracciolino” che percorre un tracciato aereo e panoramico scavato nella roccia per la costruzione della diga in Val Codera. Sentiero panoramico e divertente che taglia la montagna a mezza costa regalando impareggiabili scorgi sul sottostante lago di Novate Mezzola

Durata: circa 6 ore

Dislivello: +200 m; - 950 m

informazioni utili

  • Luogo e ora di ritrovo: Novate Mezzola – ore 10,30 circa. (per informazioni su come raggiungere la località chiedere alla guida)
  • Pasti: i pranzi sono normalmente previsti al sacco o presso baite/rifugi se presenti lungo il percorso. Al momento della prenotazione preghiamo i partecipanti di segnalare eventuali allergie o regimi alimentari specifici.
  • Pernottamento: dormiremo presso il Rifugio Antica Osteria, con sistemazione in camerate. Cena e colazione incluse. Necessario sacco lenzuolo.
  • Quota individuale: La quota individuale di € 95,00 comprende: trattamento ½ pensione presso Rifugio Osteria Alpina, tassa di soggiorno, servizio di accompagnamento da parte di Guida Escursionistica abilitata nelle giornate di sabato e domenica, Organizzazione Viaggio da Parte di Agenzia Viaggi Pianeta Mondo, spese di organizzazione generale ed assistenza logistica in loco. La quota non comprende: trasporti, impianti di risalita, pasti, noleggio attrezzature e tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota comprende”. 
  •  Iscrizione e Pagamento: Per l'iscrizione contattare Agenzia Viaggi Pianeta Mondo ( 0521.841424; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. )
  • Cosa portare: scarponi da trekking collaudati e possibilmente alti alla caviglia, abbigliamento comodo per camminare, giacca impermeabile, zaino per escursioni di 2 giorni. Porteremo con noi nello zaino il necessario per i due giorni. Per eventuali dubbi sull’equipaggiamento chiedere direttamente alla Guida.

per informazioni tecniche:

G.A.E. Giacomo Guidetti 347.7553053

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per iscrizione:

Agenzia Viaggi Pianeta Mondo

0521.841424;

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Regolamento escursioni.

  • è facoltà della Guida annullare l’escursione in caso di maltempo o di tempo incerto;
  • è obbligatorio l’uso degli scarponi da montagna se non indicato diversamente, ovvero la guida diffida dal partecipare all’escursione, chiunque sia sprovvisto di scarponi da montagna;
  • è obbligatorio rimanere in gruppo, sul percorso indicato dalla Guida senza allontanarsi;
  • chi si allontana dal gruppo, anche con il consenso della Guida lo fa sotto la propria responsabilità ed a proprio rischio e pericolo;
  • è facoltà della Guida variare il percorso e/o la meta dell’escursione in relazione alle condizioni meteorologiche, alla tipologia del gruppo accompagnato o a qualsiasi altra motivazione che la Guida reputi valida a giustificare tali variazioni.
  • è cura della Guida calibrare l’andatura dell’escursione in base al grado di allenamento del gruppo, anche a discapito del raggiungimento della meta prevista;
  • è facoltà della Guida escludere dalle iniziative i partecipanti che con il loro comportamento compromettano il buon esito dell’iniziativa o mettano a repentaglio la propria od altrui incolumità.
  • Minorenni: i minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da uno o più adulti loro diretti responsabili; i minorenni sono sotto la diretta responsabilità dei genitori, insegnanti, accompagnatori di ogni titolo e grado o chi per essi.
  • I cani possono essere portati alle escursioni solo previa autorizzazione della Guida, e comunque solo se permesso dalle norme vigenti.
  • Chiediamo cortesemente durante le escursioni di tenere il cellulare con la suoneria disattivata, allontanandosi dal gruppo per effettuare eventuali telefonate, salvo casi di necessità.
  • Al momento del saldo dell’iniziativa il partecipante autorizza l’utilizzo da parte di Terre Emerse di immagini fotografiche o video che lo ritraggono, riprese durante lo svolgimento delle attività organizzate. Terre Emerse si impegna ad utilizzare tali immagini esclusivamente per la promozione delle proprie attività, e a non cederle a terzi o utilizzarle per fini differenti o per utilizzi commerciali diversi.

Assicurazione della Guida

La Guida è coperta da polizza RCT (responsabilità civile) sottoscritta da AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Copre la Guida associata da tutti i rischi derivanti da responsabilità diretta o indiretta di quanto dovesse accadere durante l’esercizio delle sue funzioni professionali; il massimale è di 5 milioni di euro. La copertura assicurativa non sussiste per i trasferimenti o i viaggi effettuati con mezzo proprio, altrui, privato o pubblico e decade in caso di inosservanza delle disposizioni della guida. Non sussiste alcuna copertura infortuni per i partecipanti che possono eventualmente provvedere, se sprovvisti, utilizzando una delle tante polizze assicurative temporanee reperibili sul web.

 

 

 

 

 

Telefono
347.7553053
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Google Maps


 

Altre date


  • Da 28 Set 2019 07:30 a 29 Set 2019 16:30

Powered by iCagenda

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.