fbpx

Programma

Stretti di Giaredo: esplorazione e avventura

NONSOLOTREKKING
Data: 29 Giu 2019 09:00

Luogo: Filattiera  |  Città: Filattiera, Italia

In collabrazione con le Guide di Sigeric, che hanno avviato la fruizione escursionistica e da anni accompagnano in questo luogo magico, una proposta da non perdere per scoprire un luogo fantastico.


Un numero limitato di posti disponibili, per una grande esperienza in un luogo meraviglioso.
Gli Stretti di Giaredo sono uno spettacolare canyon che si sviluppa nei comuni di Pontremoli e Zeri ed è compreso in un’area SIC di 250 ettari nella Valle del Gordana. Questo straordinario luogo che nulla ha da invidiare a tanti canyon ben più famosi, nasce dall’intensa erosione del torrente Gordana su questa piccola porzione di Lunigiana, che ha subito un intenso sollevamento (siamo in una cosiddetta finestra tettonica) in grado di portare alla luce, il macigno (l’arenaria tipica del crinale Appenninico), e sotto ancora la “scaglia rossa”, i diaspri (che insieme a calcari selciferi e maioliche) sono stati splendidamente modellati e levigati dalle acque creando il magico e multicolore scenario nel quale oggi saremo immersi. Quello che ne risulta è questo magnifico canyon nel quale a tratti si tocca da parte a parte, con le pareti che si innalzano per decine di metri creando una vera e propria fenditura nella montagna. L'appuntamento sarà alla Pieve di Sorano (Filattiera, MS) alle 9, qui inziermo una spiegazione dell’esperienza al termine della quale riceveremo muta e caschetto; quindi ci trasferiremo alla frazione di Cavezzana Gordana e dopo esserci cambiati, percorrendo un sentiero e parte del greto del torrente raggiungeremo l’ingresso del canyon. Dapprima camminando e poi  nuotando ci addentreremo in questo ambiente straordinario attraversando corridoi dalle pareti levigatissime, colorate e brillanti, e laghetti cristallini.


Ritrovo Pieve di Sorano centro turistico ore 9 (possibilità di organizzare grupo anche con ritrovo a Parma e car sharing). Durata trekking fluviale 3 / 3,5 ore circa; difficoltà media, adatto a persone in forma, requisito indispensabile è saper nuotare. Rientro per le 14,30 a Pontremoli (e possibilità di andare a mangiare un piatto di testaroli tipici insieme). Necessarie scarpe da trekking, consigliate alte (non accettati sandali, scarpe con suola liscia né scarpette da scoglio), calze, costume, asciugamano e vestiti di ricambio da lasciare in auto. 
Costo 35 euro a persona (comprensivo di accompagnamento, noleggio di muta, caschetto e giubbotto salvagente.
L’escursione potrebbe essere annullata in caso di maltempo o variazione del livello dell’acqua.

Necessaria prenotazione anticipata, numero limitato di posti disponibili.
Info e prenotazioni obbligatorie: Guida A.E. Antonio Rinaldi cell. 328.8116651 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.terre-emerse.it . Sigeric - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 331.8866241;  
La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge. L'organizzazione prevede un'assicurazione.

 

 

Telefono
Antonio: 328.8116651
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luogo
SS62, 4
54023 Filattiera MS, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • 20 Lug 2019 09:00
  • 9 Giu 2019 09:00

Powered by iCagenda

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.