1.jpg10.jpg11.jpg2.jpg3.jpg4.jpg5.jpg6.jpg7.jpg8.jpg9.jpg
◄ Torna indietro

Alle falde del Monte Rosa

Trekking 
 19 ago 2017  |   10:00
Gressoney La Trinitè   |   Valle d'Aosta

Un ricco fine settimana nella spettacolare Valle del Lys, alle falde dell'imponente mole del Monte Rosa. Bellezze naturali si mescolano alle tracce della cultura Walser che in questa valle ha lasciato tantissime testimonianze architettoniche e culturali. Un piccolo paradiso  incastonato all'inizio della Valle D'Aosta, nella valle da cui scendeva un tempo un grande ghiacciaio...

Programma fornito su richiesta. La Guida può essere comunque contattata per informazioni.

 • Viaggio: gli spostamenti avvengono con mezzi propri con il sistema del Car pooling (vedi note)
• Pasti: i pranzi sono normalmente previsti al sacco o presso baite/rifugi se presenti lungo il percorso. Le cene presso locali tipici della zona. Al momento della prenotazione preghiamo i partecipanti di segnalare eventuali allergie o regimi alimentari specifici.
 • La Guida: Guida Ambientale Escursionistica socio Aigae – iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche con il numero ER271 – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.

 • Iscrizioni: Apertura iscrizioni 01/05/2017 - chiusura 20/06/2017. Dopo la conferma telefonica/mail per verificare la disponibilità di posti, inviare 30 euro a titolo di caparra entro cinque giorni. In caso di rinuncia dopo tale data la caparra non sarà restituita. 

  • Gruppo: minimo otto max quindici persone. La partenza sarà confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo la caparra sarà interamente restituita.

 • Cosa portare: scarponi da trekking collaudati e possibilmente alti alla caviglia, abbigliamento comodo per camminare, zaino per escursioni giornaliere, bastoncini telescopici e borraccia. Per eventuali dubbi sull’equipaggiamento chiedere direttamente alla Guida. 
 

Nota informativa

  • è facoltà della Guida annullare l’escursione in caso di maltempo o di tempo incerto;
  • è obbligatorio l’uso degli scarponi da montagna se non indicato diversamente, ovvero la guida diffida dal partecipare all’escursione, chiunque sia sprovvisto di scarponi da montagna;
  • è obbligatorio rimanere in gruppo, sul percorso indicato dalla Guida senza allontanarsi;
  • chi si allontana dal gruppo, anche con il consenso della Guida lo fa sotto la propria responsabilità ed a proprio rischio e pericolo;
  • è facoltà della Guida variare il percorso e/o la meta dell’escursione in relazione alle condizioni metereologiche, alla tipologia del gruppo accompagnato o a qualsiasi altra motivazione che la Guida reputi valida a giustificare tali variazioni.
  • è cura della Guida calibrare l’andatura dell’escursione in base al grado di allenamento del gruppo, anche a discapito del raggiungimento della meta prevista;
  • Minorenni:  i minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da uno o più adulti loro diretti responsabili; i minorenni sono sotto la diretta responsabilità dei genitori, insegnanti, accompagnatori di ogni titolo e grado o chi per essi.
  • Il Car pooling, divulgato in Italia principalmente dalla piattaforma Bla Bla Car, è una modalità di trasporto che consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone, con il fine principale di ridurre i costi del trasporto. È uno degli ambiti di intervento della cosiddetta mobilità sostenibile. Terre Emerse incoraggia il car pooling chiedendo ai partecipanti di mettere a disposizione la propria automobile per raggiungere il luogo di partenza dell'escursione, dando un passaggio ad altri partecipanti. Al momento dell'iscrizione vi verrà richiesto se potete mettere a disposizione l’auto per dare passaggi o se invece preferite essere trasportati. La Guida, anche in base alla provenienza di ogni partecipante, si incarica di coordinare il ritrovo in modo da ottimizzare l’utilizzo delle auto. Le spese di viaggio sono calcolate sommando il costo del viaggio di tutte le auto, poi diviso per tutti i partecipanti, ad eccezione dei guidatori e della guida (che non pagano le spese viaggio).


Assicurazione della Guida


La Guida è coperta da polizza RCT (responsabilità civile) sottoscritta da AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Copre la Guida associata da tutti i rischi derivanti da responsabilità diretta o indiretta di quanto dovesse accadere durante l’esercizio delle sue funzioni professionali; il massimale è di 5 milioni di euro.




Roberto 339/4876053
piancastelliroberto@hotmail.com
11020 Staffal AO, Italia

Google Maps