◄ Torna indietro

Notturna al margine di Guardasone: panorami, atmosfere e la leggenda di un fantasma...

CategoriaTrekking notturni
Data30 mag 2015
Ora inizio21:00
Luogo Traversetolo, PR - Parcheggio Famila - zona Via IV Novembre
TelefonoAntonio 328.8116651
Emailantonio.rinaldi.76@gmail.com

Lungo il sentiero del Margine, verso il bosco di Guardasone: dove si narra che ancora vaghi il fantasma di Ottobono Terzi...


Passeggiata-escursione sulla bella costa panoramica che divide la Val d'Enza dalla Val Termina, appena sopra Traversetolo. Nelle terre un tempo dominate da Matilde di Canossa, in un paesaggio agricolo e calanchivo, cammineremo sulla cresta che separa le valli del Termina e dell'Enza verso il colle di Guardasone un importante punto di controllo e comunicazioni "visiva" con le vicine fortificazioni di Canossa, Rossena, che potremo osservare, illuminate nella notte, oltre il letto dell'Enza. Tra ampissimi panorami che spaziano dai  "Tre Giganti dell'Appennino reggiano" (monti Cusna, Succiso e Ventasso), alla pianura profonda punteggiata da mille luci notturne, in un paesaggio naturale ancora intatto, giungeremo al bosco che ospita i ruderi del castello di Guardasone, dove ancora pare si aggiri nella sua armatura il fantasma di Ottobono terzi, costretto a vagare per l'eternità perchè... 

 

SCHEDA ESCURSIONE:

Luogo e ora del ritrovo:  ore 21 - Traversetolo, Parcheggio Famila (zona via 4 novembre) - da qui poi breve (10') spostamento in auto al Margine di Guardasone per la partenza dell'escursione

Guida: Antonio Rinaldi

Tempo di percorrenza soste escluse: 2 ore.

Orario di rientro previsto: ore 24

Grado di difficoltà e dislivello: Facile

Quota individuale: € 10 adulti, € 5 bambini (2 euro di sconto per i soci de "La Giostra dei diritti").

Prenotazione obbligatoria: Prenotazione obbligatoria:  328.8116651  antonio.rinaldi.76@gmail.com   www.terre-emerse.it

 

Necessità: torcia, abbigliamento da escursione, scarponi (il sentiero può esser abbastanza fangoso)

 

    

 

Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. E' obbligo del partecipante avvertire la Guida di qualsiasi eventuale problema di salute, allergia, ecc. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.

La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport

 

Google Maps