◄ Torna indietro

Luna piena sulle ciaspole

Categoriaciaspolate ed escursioni invernali
Data05 gen 2015
Ora inizio16:30
Luogo Rifugio Lagdei, Bosco di Corniglio (Pr)
TelefonoAntonio 328.8116651
Emailantonio.rinaldi.76@gmail.com

Suggestiva escursione che ci condurrà dal tramonto allo spettacolo della Luna piena gustata dai prati del monte Tavola


Più bello di una notte di luna piena c’è solo una notte di luna piena con la neve in terra. I raggi della luna questa sera riflettendosi sul paesaggio imbiancato, daranno una luminosità davvero straordinaria, che per lunghi tratti ci consentirà di procedere a torce spente. Dai pascoli del Monte Tavola poi, le vette del crinale brilleranno alla luce della luna e si specchieranno con le luci della pianura che chiudono l’orizzonte a nord.

 

SCHEDA ESCURSIONE:
 

Luogo e ora del ritrovo: Rifugio Lagdei – ore Ore 16,30

Guida: Antonio Rinaldi

Tempo di percorrenza soste escluse: 3 ore.

Orario di rientro previsto: ore 19,30 circa.

Grado di difficoltà e dislivello: grado di difficoltà: escursione medio facile, adatta anche a principianti in forma e disposti a faticare un po'.

Quota individuale: € 13 adulti, € 6 bambini. (2 euro di sconto per i soci de "La Giostra dei diritti)

Prenotazione obbligatoria e numero minimo*: Prenotazione obbligatoria:  Antonio Rinaldi  328.8116651  antonio.rinaldi.76@gmail.com www.terre-emerse.it

 

Necessità: Torcia se possibile frontale, cuffia, sciarpa, guanti, scarponi, ciaspole e bastoncini (noleggiabili presso Rifugio) e quanto altro utile per una escursione invernale, in caso di assenza di neve si effettuerà come passeggiata.

 

    

 

Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. E' obbligo del partecipante avvertire la Guida di qualsiasi eventuale problema di salute, allergia, ecc. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.

La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport

 

Google Maps