◄ Torna indietro

Storie e leggende nella foresta addormentata

Categoriaciaspolate ed escursioni invernali
Data03 gen 2015
Ora inizio16:30
Luogo Rifugio Lagdei, Bosco di Corniglio (Pr)
TelefonoAntonio 328.8116651
Emailantonio.rinaldi.76@gmail.com

Ciaspolata serale-notturna adatta a tutti, intervallata dal racconto delle più belle storie e leggende locali


Il bosco è un ambiente magico, che crea sempre suggestione e stupore. Un bosco addormentato sotto una spessa coltre di neve, e rischiarato qua e là dai raggi di una bella luna che sia avvia ad esser piena è un ambiente perfetto per ascoltare, nel silenzio rotto solo da qualche lontano “ululato” di allocco, le più belle storie e leggende che si sono tramandate per secoli in queste valli. Ciaspolando, entreremo in punta di piedi nel misterioso mondo del Folletto o Baffardello, della Strega dei boschi, e rivivremo le storie dei carbonari della valle.

 

SCHEDA ESCURSIONE:
 

Luogo e ora del ritrovo: Rifugio Lagdei – ore Ore 16,30

Guida: Antonio Rinaldi

Tempo di percorrenza soste escluse: 3 ore.

Orario di rientro previsto: ore 19,30 circa.

Grado di difficoltà e dislivello: grado di difficoltà: escursione medio facile, adatta anche a principianti in forma e disposti a faticare un po'.

Quota individuale: € 13 adulti, € 6 bambini. (2 euro di sconto per i soci de "La Giostra dei diritti)

Prenotazione obbligatoria e numero minimo*: Prenotazione obbligatoria:  Antonio Rinaldi  328.8116651  antonio.rinaldi.76@gmail.com www.terre-emerse.it

Necessità: Torcia se possibile frontale, cuffia, sciarpa, guanti, scarponi, ciaspole e bastoncini (noleggiabili presso Rifugio) e quanto altro utile per una escursione invernale, in caso di assenza di neve si effettuerà come passeggiata.

 

    

 

Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. E' obbligo del partecipante avvertire la Guida di qualsiasi eventuale problema di salute, allergia, ecc. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate.

La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport

 

Google Maps