◄ Torna indietro

Il sentiero dei prati e delle rocce - Monte Prinzera

Categoriapasseggiate in collina
Data05 apr 2014
Ora inizio15:00
Luogo Centro Visite Riserva del Monte Prinzera - Strada Statale 62, 43045 Fornovo di Taro PR, Italia
TelefonoPiancastelli Roberto 339.4876053

Una nuova escursione ad anello nell'area della Riserva Naturale Orientata del Monte Prinzera, un'oasi naturalistica unica nel suo genere, a due passi dalla città di Parma. Un sentiero che si snoda nel tempo e nella natura aspra di questo luogo delicato e pieno di contrasti. Le fioriture primaverili del bosco lasceranno pian piano posto ai versanti aridi delle rocce ofiolitiche fino a raggiungere la massima elevazione del massiccio, a 736 metri. Panorama eccezionale verso la pianura e la corona degli appennini alle nostre spalle. 

in collaborazione con Pro Loco Fornovo

Ritrovo presso il Centro Visite e partenza in dolce salita nel sentiero che costeggia il Monte Prinzerotto fino araggiungere il nucleo rurale di Case Prinzera. Con ampio giro contorneremo i prati sopra l'abitato fino a raggiungere i primi affioramenti delle rocce nere. Il sentiero, ora meno evidente, si addentra in una piccola valle dove il bosco è riuscito a prosperare adattandosi alla morfologia del terreno ed alla sua composizione. Infine un ultimo balzo ci porterà verso il pianoro sommitale, cdal quale il panorama è assicurato. Rientro con breve digressione ad anello fino al Centro Visite della Riserva. 

punto di ritrovo: Centro visite Riserva Naturale Orientata del M. Prinzera
orario di ritrovo: 15.00
orario presunto di rientro: 18.30 circa

dislivello: 250m circa in salita - altrettanti in discesa
quota individuale: adulti € 10.00. Ragazzi under 12 anni € 5,00.

gruppo minimo: 10 persone

abbigliamento ed equipaggiamento consigliati: normale da escursionismo leggero, scarponcini da trekking, no scarpe da ginnastica. Utili i bastoncini telescopici da trekking.

Prenotazione obbligatoria entro il venerdì precedente l'escursione direttamente alla Guida

 

per informazioni:
GAE Roberto Piancastelli 339.4876053


difficoltà: T (turistico)
 

Google Maps